Crea sito

Cancellare cronologia di navigazione, cache e cookie da Chrome

 

Tenere pulito il proprio browser da cronologia di navigazione, cache e cookie, non solo è una pratica buona per preservare la vostra privacy ma anche per garantire la piena efficienza del vostro pc.

Ogni qualvolta vi connettere ad internet con un qualsiasi browser, a meno che non utilizziate una modalità in incognito, accumulerete una certa quantità i dati che terranno traccia delle vostre preferenze e nel complesso tenderanno a rendere più agevole la vostra navigazione… o quantomeno lo sarà nell’immediato, mentre nel tempo tenderanno a rallentare e disturbare le vostre attività.

Ma di quali dati tiene traccia il vostro browser e perché?

Per prima cosa, ovviamente, viene tenuta traccia dei siti che avete visitato. Vengono inoltre memorizzate pagine e parti di esse come immagini, video, animazioni o altro, per renderne più fluida la riproduzione.

Ma vediamoli nel dettaglio.

Cronologia

La cronologia , termine con il quale più o meno tutti abbiamo confidenza, tiene traccia di ogni pagina da voi visitata e potete consultarla in qualunque momento per poter recuperare quelle visitate nelle precedenti sessioni. Oltre a questo, semplifica la vostra esperienza di navigazione, proponendovi come suggerimenti pagine e siti già visitati, non appena iniziate a digitare un url o un termine di ricerca.
Nel caso di terminali condivisi, è però opportuno provvedere alla cancellazione della propria cronologia, al termine di ogni sessione, così da tutelare la vostra privacy e non interferire con la navigazione degli altri operatori.
Inoltre, nel tempo, le nostre preferenze di ricerca cambiano e per poter mantenere sempre rapida ed efficiente l’esperienza di navigazione è consigliabile ripulire periodicamente questi dati o rimuovere i più obsoleti.

Cookie

Avremo certamente già sentito o letto il termine cookie svariate volte, ma in pochi sanno cosa siano veramente e soprattutto a cosa servano.
In pratica sono dei piccoli file, creati dai siti che visitate, che vengono archiviati sul vostro pc per memorizzare parti del sito o tenere traccia della vostra navigazione in esso per agevolare la vostra esperienza di navigazione.
Un esempio del funzionamento del cookie sono per esempio i link che si colorano di blu o di un qualche colore, una volta visitati.

Cache

Anche questo un termine molto diffuso ma del quale è poco conosciuto il significato e la funzione.
La cache è una vera e propria memoria nascosta che immagazzina elementi facenti parti dei siti, come per esempio le immagini, per rendere più rapida l’esecuzione di una pagina nelle visite successive o credenziali di accesso.
Se quindi provate a visitare una pagina web mai vista, noterete che alla prima visita, richiede un discreto tempo per caricarsi, soprattutto se ricca di immagini. Se in un secondo momento tornerete a visitare la medesima pagina, costaterete immediatamente che il caricamento è decisamente più rapido. Tale differenza è merito della cache che ha precedentemente immagazzinato parte dei dai e li ha potuti, in un secondo momento, recuperare rapidamente.

Cookie e cache rendono indubbiamente più agevole e fluida la vostra esperienza di navigazione ma hanno anche dei contro non trascurabili.
Per prima cosa, nel tempo, tendono a rallentare il vostro PC poiché ingombrano la memoria e in secondo luogo, possono generare conflitti con pagine che richiedono autorizzazioni particolari.
Sono per esempio, i principali colpevoli del malfunzionamento di servizi di pagamento, come per esempio Paypal che possono trovare conflitti con file preesistenti.

Per questo motivo è opportuno provvedere periodicamente alla cancellazione di questi file che, anche se in un primo memento rallenterà la vostra navigazione e magari vi obbligherà a riconnettervi a qualche sito, nel complesso renderà più affidabile la vostra esperienza.

Cancellare Cronologia, Cookie e Cache da Chrome

Vediamo ora come ripulire Cronologia e dati in uno dei browser più diffusi in circolazione; Google Chrome.

  • Per prima cosa dovete selezionare i 3 punti ni in alto a destra per accedere al pannello di personalizzazione.
  • Selezionate quindi la voce “Impostazioni”.
  • Scorrete verso il basso fino a trovare la voce “Cancella dati di navigazione” e selezionatela.
  • Vi si aprirà una schermata che vi permetterà di scegliere tra un’opzione base ed una avanzate. Io vi suggerisco da adottare la modalità avanzate avendo cura di selezionare “Tutto” nell’intervallo di tempo e spuntare le prime 4 caselle, cioè “Cronologia di navigazione“, “Cronologia di download“, “Cookie ed altri dati dei siti” e “Immagini e file memorizzati nella cache“.cronologia e dati
  • A questo punto selezionate “Cancella dati” ed attendete che l’operazione sia conclusa.
ilwebgratis

ilwebgratis

Il tuo tecnico a portata di click...