Crea sito

Disabilitare aggiornamento automatico di Windows

 

Vi sarà certamente capitato di trovarvi a dover spegnere in fretta e furia il computer, magari perché in ritardo ad un appuntamento o per prendere l’autobus, e trovarvi di fronte a voi l’agghiacciante schermata dell’aggiornamento automatico del sistema. Una lunga e lenta agonia nell’attesa del completamento dell’istallazione, per poter staccare la corrente al PC fisso o riporre il portatile nella valigetta.

Soprattutto quando si tratta di laptop, si è fortemente tentati di forzare lo spegnimento ma GUAI A FARE UNA COSA DEL GENERE!!!
Interrompere un aggiornamento potrebbe causare gravissimi se non letali danni al vostro sistema operativo.

Inoltre, un problema frequente che si riscontra a causa degli aggiornamenti automatici, è la lentezza esasperante della vostra connessione e del vostro PC.
Sembra impossibile, ma puntualmente, quando più avete bisogno delle massime prestazioni, il sistema decide improvvisamente di scaricare gli ultimi aggiornamenti, intasandovi inevitabilmente processore e linea dati.

Se per voi questi sono diventati reali problemi organizzativi e gestionali, allora il consiglio che vi do è di disattivare il sistema di aggiornamento automatico. O più appropriatamente programmare il sistema perché posticipi gli aggiornamenti fino a che non vi sarà più comodo scaricarli ed eseguirli.

Prima di disattivare

Prima di apportare modifiche alle impostazioni di aggiornamento automatico, è però il caso di chiarire quale sia l’importanza reale di un sistema operativo sempre aggiornato.

Gli aggiornamenti, sono e saranno sempre una componente fondamentale per il corretto funzionamento di un sistema operativo. Non solo provvede a correggere eventuali bug riscontrati ma permette di implementare costantemente nuove funzioni e nuovi protocolli operativi. Aumentando quindi prestazioni e funzionalità del vostro computer.

Fondamentali  sono soprattutto gli aggiornamenti sulla sicurezza. Grazie ad essi il computer potrà essere sempre in grado di affrontare nuove minacce ed ospitare efficientemente software antivirus di ultima generazione.

Avere un computer sempre bene aggiornato è quindi una condizione essenziale ed imprescindibile se desiderate un sistema operativo prestante e sicuro.
Per questo motivo vi sconsiglio caldamente di valutare bene se vi convenga posticipare o meno gli aggiornamenti. Nel caso decidiate di procedere, mi raccomando comunque di  non rimandarli troppo a lungo e, quando segnalati, occuparvene appena possibile.

Modificare impostazioni aggiornamento automatico

Se avete deciso di posticipare i vostri aggiornamenti, la procedura è estremamente semplice e veloce.

  1. Per prima cosa andate su Start e cercate Impostazioni.
  2. Dalla schermata che vi si aprirà, selezionate la voce aggiornamento e sicurezza.aggiornamento e sicurezza
  3. Assicuratevi adesso di essere nella scheda Windows Update dall’elenco sulla sinistra.windows update
  4. A questo punto selezionate Opzioni avanzate per andare a modificare i nostri parametri.modifica aggiornamento
  5. Per prima cosa andiamo a verificare che alla voce Scegli quando istallare gli aggiornamenti sia selezionata la voce Canale semestrale (mirato). Questo è il sistema di rilascio aggiornamenti dedicato agli utenti domestici mentre Canale semestrale è dedicato alle aziende e normalmente è ritardato rispetto all’altro.
    Alle voci “Un aggiornamento delle funzionalità include funzionalità e miglioramenti nuovi” e “Un aggiornamento qualitativo include miglioramenti di sicurezza”, impostate dal menu a tendina il periodo massimo in cui potrete rinviare l’aggiornamento. Io vi consiglio un massimo di 30 giorni.
    opzioni avanzate

Effettuate queste modifiche, appena saranno disponibili dei nuovi aggiornamenti, una notifica provvederà ad informarvene e vi chiederà se desiderate effettuare immediatamente gli aggiornamenti o posticiparli.

Come aggiorno quando posso

Per avviare l’aggiornamento basta tornare nella scheda Aggiornamento e sicurezza nelle Impostazioni e cliccare su Verifica disponibilità aggiornamenti.

ilwebgratis

ilwebgratis

Il tuo tecnico a portata di click...