Crea sito

Impostare e verificare il metodo di pagamento AdSense

 

I mpostare un metodo di pagamento AdSense è un operazione che può richiedere diversi giorni di tempo e l’aver raggiunto una soglia minima di profitti di 35€ dai propri banner, ma è fondamentale se volete incassare i vostri proventi.

Per l’Italia purtroppo, è disponibile un solo metodo di pagamento, cioè il bonifico bancario. A differenza dei metodi disponibili negli USA che comprendono anche versamenti so conti PayPall o assegno spedito a casa.

Per impostare il pagamento AdSense mediante bonifico bancario, avrete bisogno di un conto corrente a vostro nome e del corrispettivo codice IBAN. Se non ne possedete uno, potrete acquistare una carta prepagata di nuova generazione, che sia però munita di codice IBAN (come sono per esempio le arte prepagate PayPall evolute o le Postepay evolution).

Fate molta attenzione, l’IBAN che fornirete deve comunque ricondursi ad un conto o ad una carta che abbiano lo stesso nominativo del titolare dell’account Google AdSense.

Impostare metodo pagamento AdSense

Per impostare il metodo di pagamento AdSense, dobbiamo innanzitutto aver raggiunto la soglia dei 35€, come già accennato, poiché Google provvederà ad effettuare un piccolo bonifico di prova, per verificare la correttezza dei dati inseriti.

Ma vediamo nel dettaglio tutti i passaggi.

  • Per cominciare accedete al vostro account Google AdSense inserendo username e password.
  • Nella barra laterale selezionate impostazioni e poi la voce pagamenti.barra pagamenti
  • Una volta nella scheda pagamenti, alla voce le tue entrate, potrete vedere una schermata riepilogativa del vostro saldo attuale, quanto vi manca al raggiungimento della soglia di pagamento e quale sia la soglia di pagamento impostata (minimo 70€ impostata di default).
    Potrete inoltre vedere la scheda Come vengono effettuati i pagamenti. Qui, potrete impostare il vostro metodo di pagamento e visualizzare quelli già attivi (potrete anche inserire più conti e scegliere al momento quello che preferite, basta che siano a vostro nome).
    Cliccate quindi sulla carta col simbolo del + per aggiungere il metodo di pagamento.aggiungi metodo pagamento adsense
  • Nella scheda che vi si aprirà, inserite i vostri dati: Nome del titolare del conto, IBAN e codice SWIFT BIC riferito alla vostra banca. Potete trovare quest’ultimo vicino all’IBAN nell’estratto conto o nella documentazione delle carte prepagate. Premete quindi su Salva.dati bancari
  • A questo punto vi apparirà un messaggio di notifica che vi comunicherà che Google provvederà ad effettuare un bonifico di prova sul vostro conto di importo inferiore ad 1€.
    Premete ok e chiudete pure tutto. Nei giorni successivi (2-3 giorni) verificate di ricevere il bonifico ed annotatevi l’esatto importo che vi servirà come codice di convalida.
    verifica

Verifica bonifico

  • Ricevuto il bonifico, tornate nella sezione Pagamenti e nella scheda Come vengono effettuati i pagamenti, troverete i dati del vostro conto. Cliccate quindi sulla voce Gestisci metodo di pagamento.pagamenti adsense
  • Nella scheda che vi si aprirà, selezionate l’importo del bonifico ricevuto dallo scrolling a sinistra e cliccate su verifica.verifica
  • A questo punto il vostro metodo di pagamento AdSense è stato impostato correttamente e non appena raggiunta la soglia di pagamento Google provvederà ad effettuare il bonifico in automatico.
  • Dalla scheda pagamenti, potrete sempre inserire altri metodi di pagamento con la medesima procedura e selezionare da modifica quello principale.

Avvertenze

I pagamenti vengono normalmente effettuati dopo la metà del mese in cui si è raggiunta la soglia di pagamento. Gli importi totali vengono ricalcolati a inizio mese.
Vi suggerisco di effettuare la registrazione del conto prima del raggiungimento della soglia per evitare ritardi.

ATTENZIONE!!! In caso non riceviate il bonifico entro una settimana, contattate l’assistenza.

Tags: , , , , , , , , , , ,

ilwebgratis
Il tuo tecnico a portata di click...

Comments are closed.

Disabilitare aggiornamento automatico di Windows

 

  Vi sarà certamente capitato di trovarvi a dover spegnere in fretta e furia il computer, magari perché in ritardo […]

Roaming estero, quanto spendo fuori dall’Italia?

Roaming estero
 

  Se state programmando un viaggio all’estero, uno degli interrogativi che vi sarete sicuramente posti è: “Posso usare normalmente il […]

Prime Video, un servizio esclusivo per i clienti Amazon prime

amazon prime video
 

  Avrete certamente già sentito parlare di servizi on-demand. Probabilmente ne avrete già provati anche diversi; Tutti ormai conoscono per esempio […]

Tinder, come scoprire la tua anima gemella

 

  Tinder è una piattaforma di incontri molto diffusa e soprattutto gratuita, disponibile sia in versione web, sia mobile per […]

Chiamata con addebito al destinatario

chiamata con addebito
 

  Perché dovrei effettuare una chiamata con addebito quando posso usare WhotsApp? Da quando gli smartphone hanno preso il sopravvento, […]

Duolingo, impara l’inglese gratis

duolingo inglese
 

  La conoscenza della lingua inglese è ormai un requisito fondamentale per moltissimi impieghi e spesso necessaria anche nella vita […]