Crea sito

Attivare Silverlight e Java su Chrome 42

 

Da poche ore Google ha iniziato la distribuzione di una nuova relase dell’ormai onnipresente browser, Chrome 42.

Oltre ai consueti aggiornamenti e bugfix la google ha deciso di riservarci una piccola sorpresina, se cosi si può chiamare.

javasilverlightIn Chrome 42 sono stati infatti disattivati di default i Plugin NPAPI, cioè  tutti quei contenuti che richiedono le funzionalità Java e Silverlight.

Lo scopo, a sentire la Google, è di eliminare funzioni “pericolose” e di introdurre nuovi protocolli più sicuri ed efficienti, i cosiddetti  PPAPI (Pepper Plugin API) sviluppati dalla stessa Google.

Purtroppo per noi però, la mossa della Google ha anticipato di molto i tempi di sviluppo di molte piattaforme web ed ha reso praticamente inservibili servizi come SkyGo, Infinity e molte altre piattaforme di riproduzione video.

Fintanto che queste piattaforme non avranno adeguato i loro servizi, resteranno quindi sono due opzioni attuabili.

  1. Passare alla concorrenza, cioè servirsi di piattaforme alternative come internet explorer, Firefox, Opera etc…
  2. Attivare manualmente i plugin dalle impostazione. Opzione non sempre efficace e che comunque da settembre 2015 non sarà più disponibile.

La Google ha infatti previsto che dal settembre 2015, con una nuova relase, i plugin NPAPI saranno completamente rimossi dalla piattaforma Chrome. Dobbiamo quindi sperare che i vari servizi si adeguino per tempo.

Riattivare java e Silverlight

Per riattivare questi plugin, almeno temporaneamente, è necessario abilitare alcune impostazioni speciali.

  • Per farlo digitate quindi chrome://flags/#enable-npapi nella barra di navigazione (vi suggerisco di fare copia incolla) e preme invio.
  • Adesso dovreste visualizzare l’opzione Attiva NPAPI evidenziata in giallo.npapi
  • Selezionate Abilita e scorrete la pagina verso il basso fino a visualizzare Riavvia ora e cliccateci.riavvia chrome

Adesso le funzionalità Java e Silverlight dovrebbero essere nuovamente attive. Dico dovrebbero perché ho riscontrato che in certi casi non si riesce comunque ad accedere ai contenuti.

Se siete tra i pochi sfortunati che non riescono a riabilitare i plugin NPAPI, l’unica soluzione che vi resta è utilizzare un’altro browser.

Potete verificare l’effettivo funzionamento di Silverlight visitando la pagina di prova Microsoft.

ilwebgratis

ilwebgratis

Il tuo tecnico a portata di click...