Crea sito

Sito multilingua

 

Creare un sito multilingua potrebbe sembrare un impresa ardua per molti, soprattutto se si utilizzano le diffusissime risorse web che sono spesso molto utili ma anche molto limitanti.

In realtà se siete riusciti a creare il vostro sito in una qualunque lingua allora non siete molto lontani dal vostro obiettivo, sarà sufficiente un altro po di lavoro.

Se non avete ancora cominciato a creare il vostro sito allora datevi da fare e createlo normalmente, magari predisponendo già la classica bandierina per la lingua o lingue secondarie.

A questo punto basterà fare una semplice copia di tutta la cartella directory del sito. Se lo avete creato con un programma sul vostro pc allora dovrete fare una copia della cartella, se invece lo avete creato direttamente sul web dovrete accedere al pannello di controllo del vostro servizio di hosting e accedere alla directory.

Fatta la copia in una nuova cartella (all’interno della cartella principale) potrete passare alla modifica di quest’ultima.

Effettuando la copia infatti avrete una copia esatta del vostro sito, nella quale dovrete semplicemente limitarvi a sostituire i testi.

Linkate poi la bandierina del sito principale alla home della copia modificata, mi raccomando controllate che tutti i link funzionino correttamente e nel qual caso la vostra utility non vi riconosca automaticamente i link con la versione della nuova lingua assicuratevi di rifare tutti i collegamenti

Per praticità vi suggerisco di nominare la cartella con la lingua che desiderate e poi mantenere la dicitura originale delle varie schede, in questo modo vi sarà sufficiente aggiungere la voce della cartella all’interno del link originale.

Ed ecco che avete il vostro sito multilingua

 

Un’ultimo consiglio: Se il vostro sito avrà solo due lingue e dovete ancora iniziare ad elaborarlo, vi suggerisco di crearlo prima nella lingua secondaria, cosi da dover modificare se necessario solo i link nella versione secondaria una volta effettuata la copia e poi reintervenire sul file principale per convertirlo alla lingua principale. (personalmente preferisco questo metodo, voi sentitevi comunque liberi di gestire la cosa come meglio credete, il risultato è lo stesso)

ilwebgratis

ilwebgratis

Il tuo tecnico a portata di click...