Crea sito

Aumentare la durata della propria batteria

 

S martphone, Tablet, Netbook, Notebook… Quante batteria nella nostra vita…

Negli ultimi anni siamo sempre più circondati da dispositivi mobile che semplificano e spesso velocizzano la nostra vita, capita però, più spesso di quanto vorremmo, che esauriscano la batteria proprio nei momenti meno opportuni e ci ritroviamo proiettati agli albori del XX secolo nostro malgrado.

In molti hanno imparato a portare sempre con se il caricabatterie, o più spesso I caricabatterie, dato che non sempre i sistemi di ricarica dei vari dispositivi sono compatibili tra loro. Purtroppo però, questa soluzione richiede la presenza di una presa elettrica e di fermarsi in attesa che la ricarica sia completa o quantomeno sufficiente alle nostre esigenze.

In alternativa alle prese elettriche sono stati inventati degli utilissimi dispositivi di stoccaggio energetico. In parole semplici, delle batterie ricaricabili che possiamo usare a loro volta per ricaricare i nostri dispositivi ma spesso non sono troppo comode ed hanno anche loro dei limiti di carica.

La soluzione migliore resta quindi imparare a risparmiare il più possibile la batteria con qualche piccolo trucco e prestando un minimo di attenzione.

Aumentare la durata della Batteria

Per tutti i dispositivi

  1. Luminosità dello schermo. Assicuratevi che la luminosità sia sempre impostata al minimo necessario. Anche se avete impostato la modalità di regolazione automatica, non sempre funziona correttamente e spesso è possibile ridurla ulteriormente senza compromettere la lettura. Considerate che lo schermo è la fonte di maggiore consumo.
  2. Timeout dello schermo. Impostate il timeout in modo che se il dispositivo resta inutilizzato per diversi secondi si disattivi automaticamente lo schermo. Cercate di trovare il giusto compromesso per le vostre esigenze. (Un consiglio… provate a ridurre il tempo fintanto che non compromette le vostre operazioni standard.)
  3. Programmi e Applicazioni. Assicuratevi sempre che non ci siano programmi o applicazioni non necessarie attive. Soprattutto per gli smartphone, una volta terminato l’utilizzo di un’applicazione rimuovetela anche dalle applicazioni recenti tenendo premuto il pulsante con le finestre (in alcuni dispositivi queste applicazioni non si chiudono ma si limitano ad andare in stand by e consumano comunque batteria).
  4. Programmi e Applicazioni 2. Limitate l’uso a pochi programmi o applicazioni contemporaneamente in modo da non sovraccaricare il processore. Se possibile usatene uno alla volta.
  5. Casse. Se il dispositivo è dotato di casse mantenete il volume basso e se possibile è preferibile l’impiego di auricolari.
  6. Wifi. Se non avete bisogno di una connessione internet o più precisamente di una connessione wifi, disattivate la funzione. Anche se non siete connessi ad alcuna rete, il dispositivo, se non disattivato, resterà costantemente in modalità di ricerca e consumerà molta batteria.

Smartphone e co…

Oltre a quanto già detto precedentemente in termini generali, quando si tratta di smartphone e Tablet, possiamo intervenire su altri fattori determinanti.

  1. Bluetooth. A meno di averne realmente bisogno disattivatelo, è un mangia batteria a tradimento. Se attivo cerca costantemente nuovi dispositivi a cui allacciarsi, con frequenza anche maggiore de wifi.
  2. Connessione 3G. Se state adoperando la connessione wifi o non avete alcuna necessità di una connessione disabilitatela.
  3. GPS. Anche questa è una funzionalità dall’altissimo consumo energetico che non è essenziale ai fine della funzionalità del telefono. Quindi a meno che non abbiate bisogno del navigatore, tenetelo spento.
  4. Flash. Mantenete sempre il flash in automatico. Oltre a consumare molto, spesso non è affatto necessario per scattare le vostre foto che potrebbero risultare sovraesposte.
ilwebgratis
Il tuo tecnico a portata di click...

Comments are closed.

Disabilitare aggiornamento automatico di Windows

 

  Vi sarà certamente capitato di trovarvi a dover spegnere in fretta e furia il computer, magari perché in ritardo […]

Roaming estero, quanto spendo fuori dall’Italia?

Roaming estero
 

  Se state programmando un viaggio all’estero, uno degli interrogativi che vi sarete sicuramente posti è: “Posso usare normalmente il […]

Prime Video, un servizio esclusivo per i clienti Amazon prime

amazon prime video
 

  Avrete certamente già sentito parlare di servizi on-demand. Probabilmente ne avrete già provati anche diversi; Tutti ormai conoscono per esempio […]

Tinder, come scoprire la tua anima gemella

 

  Tinder è una piattaforma di incontri molto diffusa e soprattutto gratuita, disponibile sia in versione web, sia mobile per […]

Chiamata con addebito al destinatario

chiamata con addebito
 

  Perché dovrei effettuare una chiamata con addebito quando posso usare WhotsApp? Da quando gli smartphone hanno preso il sopravvento, […]

Duolingo, impara l’inglese gratis

duolingo inglese
 

  La conoscenza della lingua inglese è ormai un requisito fondamentale per moltissimi impieghi e spesso necessaria anche nella vita […]